Pizze particolari da provare: le più originali e gustose dei nostri pizzaioli

Ne esistono davvero tante di pizze particolari da provare, soprattutto da Alice. Bianche, rosse, vegetariane, senza mozzarella, dolci… il bello della pizza di Alice è che ognuno trova il gusto per il quale proprio non resiste. Lo stesso che lo conduce in pizzeria anche solo per capriccio, a qualsiasi ora del giorno.

Le pizze particolari da provare da Alice

Prima ancora di essere farcita con una varietà di ingredienti, la pizza di Alice è innanzitutto incredibilmente leggera e fragrante. Il segreto della leggerezza è nella ricetta dell’impasto, una formula che il fondatore di Alice, Domenico Giovannini, ha messo appunto dopo un intenso lavoro di sperimentazione sulle farine. Il risultato, dopo oltre vent’anni di attività, è un impasto a ridottissimo contenuto di lievito (circa 2,5 gr per kg d’impasto), che la rende ricca di ossigeno, di aromi e di profumi molto gradevoli. In altre parole, più facilmente digeribile rispetto a tante altre pizze.

E dopo una lenta lievitazione di 24 ore, avviene il momento più amato dai nostri pizzaioli, la farcitura. È qui che la loro fantasia si libera, tra ingredienti e sapori differenti, garantendo sempre un gusto piacevole ed equilibrato.

Dai lunghi banconi di Alice, troverete i grandi classici della pizza, ma anche tanti altri colori, profumi e sapori, che sono il frutto della nostra creatività e della nostra esperienza.

Pizze particolari da provare… 100% romane

La pizza di Alice nasce a Roma, nel primo punto vendita del 1991 all’ombra di San Pietro in Via delle Grazie. Oggi le pizzerie di Alice sono diventate tantissime, permettendo ad un gran numero di pizza lovers di godersi il piacere della pizza romana al taglio. E se vi dicessimo che da Alice è ancora più romana?

Pizze particolari da provare

Proprio così, le intramontabili ricette romane che solitamente condiscono la pasta, da Alice insaporiscono la nostra pizza. Stiamo parlando, naturalmente, dell’Amatriciana, Gricia, Carbonara e Cacio e Pepe. Quattro pizze golosissime e molto particolari da provare assolutamente almeno una volta nella vita.

Pizze particolari da provare… con il pesce

Alcuni pizza lovers più tradizionalisti storceranno il naso, eppure, vi assicuriamo che gli ingredienti a base di pesce stanno davvero bene sulla pizza. Perché le danno un gusto ancora più mediterraneo, oltre a conferirle una piacevolissima freschezza. E poi, esistono degli abbinamenti che, una volta scoperti, sono difficili da abbandonare. Ad esempio, la Tonno e Radicchio, uno dei nostri gusti preferiti di sempre. Oppure la Salmone con, alla base, salsa di pomodoro, strisce di salmone affumicato, rucola e sottilissime fettine di limone fresco. E, ancora, la Gamberetti oppure la particolarissima Puntarelle e Alici, disponibile solo stagionalmente.

Pizze particolari da provare

Pizze particolari da provare… con un mare di verdure

Le verdure sono sicuramente un ingrediente molto classico, tuttavia, si prestano benissimo ad abbinamenti particolari e gustosi. La più goduriosa prende ispirazione, ancora una volta, dalla tradizionale cucina italiana e da una ricetta in particolare: le Melanzane alla Parmigiana. Se è ottima come secondo piatto, figuriamoci su una friabile pizza appena sfornata!

Oppure, i fiori di zucca che, oltre al classico abbinamento alle alici, sono buonissimi accanto ad un altro ingrediente altrettanto gustoso: il bacon. E poi, ancora, le zucchine abbinate all’irresistibile Mozzarella di Bufala.

Pizze particolari da provare… dolci!

E dulcis in fundo, altre pizze particolari da provare assolutamente da Alice sono quelle dolci. Quella che troverete sempre da Alice non ha certo bisogno di presentazioni: la pizza bianca con la NUTELLA®.

Pizze particolari da provare

Un altro intramontabile classico che non mancherà mai nelle nostre pizzerie è un abbinamento buonissimo che avrete sicuramente già provato in tanti altri dolci, torte, muffin… Parliamo di Mele e Cannella! Un abbinamento strepitoso nel quale la dolcezza delle mele cotte e il sapore caldo e avvolgente della cannella si abbinano splendidamente al gusto salato della pizza bianca.

 

Vi aspettiamo da Alice, quali pizze particolari proverete per prime?