La Lavorazione

Il processo di lavorazione dell’impasto si svolge secondo una procedura rimasta invariata nel tempo, fin dalla nascita di Alice Pizza.

Con una lievitazione lenta, al pari di quella del pane artigianale, e con la grande fantasia nel reinventare quotidianamente le farciture, il prodotto di Alice Pizza è stato apprezzato subito dalla clientela. L’impasto scelto da Giovannini permette di ottenere una pizza dagli aromi e profumi più gradevoli e molto più digeribile grazie alla demolizione di gran parte dell’amido.

La cottura della pizza varia a seconda della sua tipologia (in teglia o alla pala). Per cuocere la pizza in teglia si utilizzano le camere più alte dei forni, mentre quella alla pala viene posta sul suolo dei forni bassi, per garantirne una cottura uniforme.