A casa di Alice: vi presentiamo Sabrina!

La famiglia di Alice si è allargata tantissimo in questi anni. Dal primo punto vendita in Via delle Grazie all’ombra di San Pietro, siamo arrivati in posti nuovi ed inaspettati, incontrando tantissimi pizza lovers. Dal 1990 ad oggi abbiamo fatto conoscere la nostra idea di pizza a tanti nuovi clienti, grazie al sorriso e all’allegria dei nostri collaboratori, membri della grande famiglia di Alice. Ma cosa vuol dire per loro far parte del mondo di Alice? Quali sono i loro desideri e aspirazioni? E soprattutto cos’è per loro la Pizza?

È da qui che nasce “A Casa di Alice”. Vogliamo raccontarvi la famiglia di Alice dagli occhi delle persone che la rendono speciale ogni giorno.

Siete pronti ad entrare nella nostra casa?

Sabrina

Le storie di “A Casa di Alice” continuano. Questa volta abbiamo parlato con Sabrina, che ci ha raccontato cosa significa per lei fare la pizzaiola per Alice.

Come ti chiami e quanti anni hai?

Sono Sabrina e ho 27 anni.

Da quanto tempo lavori in Alice?

Lavoro in Alice da 1 anno e mezzo.

Dove lavori?

Lavoro nel punto vendita di Alice Colli Aniene.

Di cosi ti occupi?

Faccio la pizzaiola.

Hai sempre fatto la pizzaiola?

No, questa è la mia prima esperienza.

Quindi hai fatto il corso in accademia?

Sì, ho fatto il corso in accademia di una settimana, il tirocinio e poi abbiamo fatto l’apertura.

Da piccolo che lavoro volevi fare?

Da piccola tutto immaginavo tranne di fare la pizzaiola (ride).

Però ti piace questo lavoro?

Sì, mi piace (ride)! Ogni giorno diventa tutto sempre più interessante, sto scoprendo tantissime cose nuove!

Secondo te c’è differenza tra fare il pizzaiolo da uomo e farlo da donna?

Secondo me no. Certo, non è facile vedere una ragazza che fa la pizzaiola, però credo che possiamo ottenere tutti degli ottimi risultati, allo stesso modo.

Se fossi un gusto di pizza quale saresti?

Un gusto di pizza? Una pomodorini e bufala.

Perché?

Perché è fresca e colorata.

Che cos’è che piace di più ai tuoi clienti dell’esperienza di venire nel punto vendita di Alice?

Ancora prima di entrare nel punto vendita, i clienti apprezzano il marchio Alice. Poi, quando vengono da noi e scoprono che ogni giorno prepariamo gusti inediti, ne rimangono sempre molto felici, anche se alla fine tanti scelgono i gusti classici ai quali sono più affezionati. Un’altra cosa che piace molto ai clienti del nostro punto vendita è vedere le pizze così colorate e belle come quelle di Alice.

Un gusto di pizza che fai solo tu?

Beh, solo io non credo! Di pizze nuove ne inventiamo tutti i giorni, ad esempio mi viene in mente quella con radicchio, pancetta arrotolata e porcini. Ma la realtà è che il ricettario di Alice è talmente vasto che è difficile che ci sia una pizza che faccia soltanto io.

Qual è il momento della tua giornata lavorativa che preferisci?

Il momento che preferisco è la mattina, quando ci organizziamo tutto quello che c’è da fare per la giornata e soprattutto quando iniziamo a pensare a quali pizze nuove da creare.

Sei stata l’unica a rispondere così. Per tutti gli altri, i momenti migliori sono quelli più caotici come il pranzo e la cena!

No, per carità! Per me è la mattina (ride).

3 parole che descrivono la pizza secondo te: aggettivi, verbi, quello che vuoi.

Fragrante, croccante e buona.

Pizzeria Bergamo: scopri Alice Pizza

Entra nel mondo di Alice

Pizzeria Bergamo: siete alla ricerca della vostra nuova pizzeria preferita? Ottime notizie! Alice Pizza è a Bergamo, la città chiamata dei Mille per l’ingente numero di volontari bergamaschi che si unirono alla spedizione guidata da Giuseppe Garibaldi durante il Risorgimento.

Ci trovate in provincia di Bergamo a Orio del Serio in Via del Portico 71 presso il centro commerciale Oriocenter e a Seriate in Via Brusaporto 41 all’interno del c. c. Alle Valli trovate.

Come dite? Non conoscete ancora la pizza di Alice?

Pizzeria Bergamo: un arcobaleno di sapori da Alice

Gusto, colore, qualità, fantasia. Entrando dalla porta principale di Alice, a colpirvi saranno il lunghissimo bancone, la vivacità degli arredi, i sorrisi del nostro personale e naturalmente l’incredibile varietà delle nostre pizze!
Pensate che da Alice i gusti di pizza sono davvero tanti: ben oltre 60 combinazioni ed abbinamenti diversi! Anche i pizza lovers più abitudinari vacilleranno tra gli innumerevoli colori e profumi delle fumanti teglie di pizza appena sfornate.

pizzeria bergamo

Margherita, patate e sfoglia, prosciutto e provola, ortolana, funghi porcini. Queste sono solo alcune delle pizze classiche che non mancheranno mai da Alice. E poi ad arricchire l’offerta del lungo bancone, ci saranno anche tanti nuovi gusti particolari ed invitanti, come ad esempio le proposte stagionali.

Il segreto dell’impasto di Alice

Ma parliamo dell’impasto. La parola chiave è leggerezza. Sì, avete capito bene: una pizza può essere leggera, non ci credete?
Tutto parte dalla lavorazione dell’impasto che utilizza un bassissimo quantitativo di lievito e segue una lievitazione lenta di 24 ore a temperatura controllata. Questa procedura fa sì che la gran parte dell’amido contenuto nell’impasto venga abbattuto, ottenendo così una pizza più leggera e facilmente digeribile. Questo che vuol dire? Bè, ovviamente, che potete assaggiare quanta pizza volete e soprattutto tutti i gusti che volete!

pizzeria bergamo

La qualità dell’impasto, leggero e digeribile, viene poi arricchito da ingredienti di prima qualità. Alice, infatti, seleziona sempre con cura le materie prime tra i migliori produttori e fornitori locali. Ecco perché all’interno delle nostre pizzerie capita spesso di assaggiare gusti di pizza diversi, a seconda delle specialità locali.

Pizzeria Bergamo: ora tocca a voi entrare nel mondo di Alice!

Per la vostra pausa dallo shopping, pranzo, cena o anche per un semplice spuntino, Alice Pizza è sempre la soluzione perfetta per la vostra irrefrenabile voglia di pizza. E da Alice siete liberi di gustare la vostra pizza come meglio desiderate: all’interno della pizzeria, oppure da asporto.

Vi aspettiamo da Alice all’interno di Oriocenter a Orio del Serio in Via del Portico 71 e a Seriate in Via Brusaporto 41 all’interno del c. c. Alle Valli.

Pizzeria Lucca: scopri Alice Pizza

Entra nel mondo di Alice

Pizzeria Lucca: siete alla ricerca della vostra nuova pizzeria preferita? Ottime notizie! Alice Pizza è a Lucca, la città delle 100 chiese toscana, ricca di bellezze artistiche all’interno delle sue antiche mura.
La pizza di Alice la trovate in Via San Paolino 22 a pochi minuti da Piazza dell’Anfiteatro.

Come dite? Non conoscete ancora la pizza di Alice?

Pizzeria Lucca: un arcobaleno di sapori da Alice

Gusto, colore, qualità, fantasia. Entrando dalla porta principale di Alice, a colpirvi saranno il lunghissimo bancone, la vivacità degli arredi, i sorrisi del nostro personale e naturalmente l’incredibile varietà delle nostre pizze!
Pensate che da Alice i gusti di pizza sono davvero tanti: ben oltre 60 combinazioni ed abbinamenti diversi! Anche i pizza lovers più abitudinari vacilleranno tra gli innumerevoli colori e profumi delle fumanti teglie di pizza appena sfornate.

pizzeria lucca

Margherita, patate e sfoglia, prosciutto e provola, ortolana, funghi porcini. Queste sono solo alcune delle pizze classiche che non mancheranno mai da Alice. E poi ad arricchire l’offerta del lungo bancone, ci saranno anche tanti nuovi gusti particolari ed invitanti, come ad esempio le proposte stagionali.

Il segreto dell’impasto di Alice

Ma parliamo dell’impasto. La parola chiave è leggerezza. Sì, avete capito bene: una pizza può essere leggera, non ci credete?
Tutto parte dalla lavorazione dell’impasto che utilizza un bassissimo quantitativo di lievito e segue una lievitazione lenta di 24 ore a temperatura controllata. Questa procedura fa sì che la gran parte dell’amido contenuto nell’impasto venga abbattuto, ottenendo così una pizza più leggera e facilmente digeribile. Questo che vuol dire? Bè, ovviamente, che potete assaggiare quanta pizza volete e soprattutto tutti i gusti che volete!

pizzeria lucca

La qualità dell’impasto, leggero e digeribile, viene poi arricchito da ingredienti di prima qualità. Alice, infatti, seleziona sempre con cura le materie prime tra i migliori produttori e fornitori locali. Ecco perché all’interno delle nostre pizzerie capita spesso di assaggiare gusti di pizza diversi, a seconda delle specialità locali.

Pizzeria Lucca: ora tocca a voi entrare nel mondo di Alice!

Per la vostra pausa dallo shopping, pranzo, cena o anche per un semplice spuntino, Alice Pizza è sempre la soluzione perfetta per la vostra irrefrenabile voglia di pizza. E da Alice siete liberi di gustare la vostra pizza come meglio desiderate: all’interno della pizzeria, oppure da asporto.

Vi aspettiamo da Alice Pizza in Via San Paolino 22, tra i vicoli di una delle città d’arte più amate della Toscana.

A casa di Alice: vi presentiamo Gianluca!

La famiglia di Alice si è allargata tantissimo in questi anni. Dal primo punto vendita in Via delle Grazie all’ombra di San Pietro, siamo arrivati in posti nuovi ed inaspettati, incontrando tantissimi pizza lovers. Dal 1990 ad oggi abbiamo fatto conoscere la nostra idea di pizza a tanti nuovi clienti, grazie al sorriso e all’allegria dei nostri collaboratori, membri della grande famiglia di Alice. Ma cosa vuol dire per loro far parte del mondo di Alice? Quali sono i loro desideri e aspirazioni? E soprattutto cos’è per loro la Pizza?

È da qui che nasce “A Casa di Alice”. Vogliamo raccontarvi la famiglia di Alice dagli occhi delle persone che la rendono speciale ogni giorno.

Siete pronti ad entrare nella nostra casa?

Gianluca

Le storie di “A Casa di Alice” continuano. Per il nostro terzo incontro, vi presentiamo Gianluca, nostro giovanissimo collaboratore che ci ha raccontato cosa significa per lui lavorare in Alice.

Come ti chiami?

Gianluca.

Quanti anni hai?

24.

Da quanto tempo lavori in Alice?

Circa due anni.

E di cosa ti occupi?

Mi occupo principalmente delle start up in Italia e della formazione dei ragazzi all’estero come Dubai e Philadelphia.

Come sono state le tue esperienze a Dubai e a Philadelphia?

Sono state bellissime esperienze. Lavorando all’estero ho avuto l’opportunità di approcciarmi a tanti cambiamenti, a nuovi tipi di persone, ma anche a nuovi esperimenti con pizze ed ingredienti. È stato molto bello. Da rifare assolutamente!

Che tipo di differenza hai trovato tra l’Italia e questi paesi nei quali hai lavorato?

Ho trovato sicuramente una differenza culturale sul mangiare. Diciamo che noi siamo un paese a parte, abbiamo un rapporto privilegiato con il cibo, quasi religioso. Lo mettiamo sempre al primo posto.  

Che lavoro volevi fare da piccolo?

Da piccolo? Da piccolo… volevo fare il medico, poi a 13 anni ho conosciuto un mio amico che mi ha portato nella prima pizzeria. E da lì fino ad oggi non ho mai smesso. Sono 10 anni che faccio questo mestiere!

Se fossi un gusto di pizza quale saresti?

Un crostino.

Perché?

Perché? Diciamo che mi ricorda molto casa e la mia città, Roma. Un po’ come la pizza con la mortadella.

Che cosa piace di più ai tuoi clienti, sia in Italia che all’estero, dell’esperienza del punto vendita di Alice?

Trovare esattamente un punto vendita uguale in qualsiasi punto del mondo è una cosa che all’estero piace moltissimo, oltre che vedere tanti turisti italiani che vengono a mangiare nelle nostre pizzerie. Quello che piace di più è avere la certezza di ritrovare sempre la stessa esperienza in ogni nostro punto vendita, come se ci si trovasse nella pizzeria Alice sotto casa. Da parte nostra è molto bello vedere che piacciono i nostri prodotti, il nostro impasto, i nostri ingredienti.

Qual è il momento della tua giornata lavorativa che preferisci?

Quando iniziamo a lavorare veramente, cioè quando vedo che cominciano ad arrivare tante persone. Preferisco di gran lunga i momenti in cui mi trovo sotto pressione a lavoro, piuttosto che i momenti di preparazione che sono generalmente i più tranquilli della giornata.

3 parole che descrivono la pizza secondo te: aggettivi, verbi, quello che vuoi.

Mmm… tre parole per Alice? Leggera, buona, Alice.