Pizzeria Genova: scopri Alice Pizza

Entra nel mondo di Alice

Pizzeria Genova: siete alla ricerca della vostra nuova pizzeria preferita? Perché non provare Alice Pizza, il tempio della pizza al taglio?
Alice è il luogo perfetto per concedersi il vero gusto della pizza al taglio romana, in ogni momento della giornata. Rifocillandosi, ad esempio, con uno spuntino a base di pizza durante un pomeriggio al’insegna dello shopping. Proprio così: se non ve ne foste ancora accorti, Alice è nel Centro Commerciale Fiumara in Via Fiumara, 15-16.

Sfiziosa, leggera e con tanti gusti diversi: siete pronti ad innamorarvi della pizza di Alice?

Un arcobaleno di sapori

Cosa significa entrare in una pizzeria Alice? Alice Pizza è gusto, colore, qualità, fantasia. Entrando dalla porta principale, a colpirvi saranno il lunghissimo bancone, la luminosità degli arredi, i sorrisi del nostro personale e naturalmente l’incredibile varietà delle nostre pizze! Lo sapevate che Alice Pizza ha una varietà di oltre 60 combinazione di gusti diversi? Anche i più fermi e decisi fan della pizza vacilleranno davanti agli innumerevoli colori e profumi delle teglie di pizza.

pizzeria genova

Margherita, patate e sfoglia, prosciutto e provola, ortolana, funghi porcini. Queste sono solo alcune delle pizze classiche che non mancheranno mai da Alice. Ad arricchire l’offerta del lungo bancone, naturalmente, tanti nuovi gusti particolari ed invitanti, come ad esempio le proposte stagionali.

Impasto non leggero…di più!

Ma parliamo dell’impasto. La parola chiave è leggerezza. Avete capito bene: una pizza può essere leggera. Non ci credete?
Tutto parte dalla lavorazione dell’impasto che utilizza un bassissimo quantitativo di lievito e segue una lievitazione lenta di 24 ore a temperatura controllata. Questa procedura fa sì che la gran parte dell’amido contenuto nell’impasto venga abbattuto, ottenendo così una pizza più leggera e facilmente digeribile. Questo che vuol dire? Bè, ovviamente, che potete assaggiare quanta pizza volete e soprattutto tutti i gusti che volete!

pizzeria genova

La qualità dell’impasto, leggero e digeribile, viene poi arricchito da ingredienti di prima qualità. Alice, infatti, seleziona sempre con cura le materie prime tra i migliori produttori e fornitori locali. Ecco perché all’interno delle nostre pizzerie lungo lo Stivale – ma non solo – capita spesso di assaggiare gusti di pizza diversi, a seconda delle specialità locali.

Pizzeria Genova: ora tocca a voi entrare nel mondo di Alice!

Per la vostra pausa pranzo, cena o anche per un semplice spuntino, Alice Pizza è sempre la soluzione perfetta per la vostra irrefrenabile voglia di pizza! Da Alice siete liberi di gustare la vostra pizza come volete, all’interno della pizzeria, oppure da asporto.

Vi aspettiamo nella nostra pizzeria di Genova all’interno del Centro Commerciale Fiumara in Via Fiumara, 15-16.

Lievitazione pizza: il segreto della leggerezza di Alice

Lievitazione pizza: oggi siamo qui per parlarvi del fondamentale processo alla base del cibo più amato al mondo.
Scopriremo, infatti, come la bontà di una pizza derivi in gran parte dalla sua lievitazione. Senza dimenticare la realizzazione dell’impasto e certamente la selezione degli ingredienti. E per spiegare tutto questo faremo un viaggio alla scoperta della lavorazione della pizza di Alice. Siete pronti?

lievitazione pizza

Lievitazione pizza, da dove parte la digeribilità

Fino a qualche anno fa, mai avremmo sentito parlare così tanto di tempi di lievitazione, farine, impasti ed ingredienti a km zero. Solo di recente, infatti, si è diffusa una maggiore consapevolezza attorno ai processi fisico – chimici della lavorazione della pizza da parte del pubblico dei pizza lovers.

Parlando di lievitazione, ad esempio, chi di voi non rimane piacevolmente colpito quando sente l’espressione lievitazione lenta? Sicuramente assocerete a quest’espressione un processo di lavorazione di maggiore qualità, ma sapete davvero cosa vuol dire?

Lievitazione pizza: di cosa si tratta?

La lievitazione è quel processo durante il quale il lievito interviene nell’impasto di acqua e farina, abbattendone gli amidi più complessi trasformandoli in zuccheri semplici più leggeri. Ecco il motivo per cui quando si parla di lenta lievitazione, ci si riferisce effettivamente a pizze più facilmente digeribili. Perché un impasto per risultare leggero e gradevole deve essere lasciato lievitare per ben più di tre o quattro ore come purtroppo spesso accade in molte pizzerie. Altrimenti il lievito non avrà il tempo necessario per  demolire le componenti più complesse dell’impasto, delegando al vostro stomaco l’infausto compito. Ecco perché le pizze a breve lievitazione risultano più difficili da digerire.

Volete la prova del nove? Osservate da vicino la vostra pizza e controllate che ci siano gli ampi alveoli.

lievitazione pizza

La pizza di Alice: il segreto della leggerezza

La prossima volta che vi capiterà di svegliarvi nel cuore della notte per la sete e per un fastidioso gonfiore, saprete allora qual è la causa più probabile. Che la pizza sia pesante di natura, o che si possa digerire solo con condimenti semplici, come la Margherita, è una bufala (per rimanere in tema)! E la pizza di Alice ne è la prova.

La nostra ricetta rimasta invariata da oltre venti anni, ci porta a realizzare ogni giorno una pizza gustosa e leggera che non appesantisce.

L’impasto di Alice

Acqua, farina, sale e poco lievito: per ogni kg d’impasto, utilizziamo solo 2,5 gr di lievito. Pensate che una massaia utilizzando 25 gr di lievito realizza 1 o 2 kg d’impasto, mentre Alice con lo stesso quantitativo ne ottiene 10 kg! Il risultato è un impasto più leggero e ricco d’ossigeno.

lievitazione pizza

Lievitazione pizza: il metodo Alice

L’impasto di Alice segue una lievitazione lenta di almeno 24 ore, al pari del pane artigianale. Al termine di questa lunga giornata, l’impasto ottenuto prima di essere cotto a temperature controllate, viene steso in teglia e farcito. La pizza così ottenuta sarà caratterizzata da piacevoli aromi e profumi, ma soprattutto da una più alta digeribilità rispetto alla maggior parte delle pizze che seguono ad esempio solo 3 o 6 ore di lievitazione (e fidatevi non sono rare da incontrare!).

E la farcitura?

Menzione particolare merita la farcitura: qui i nostri maestri pizzaioli liberano davvero la fantasia! Tantissimi ingredienti, scelti da Alice tra i fornitori e produttori locali per assicurare sempre la freschezza nel gusto.

lievitazione pizza

Il risultato sono le oltre 60 combinazioni di gusti di pizza di Alice: vi sfidiamo a non trovare la vostra pizza del cuore! Dalle ricette classiche a quelle più particolari ed originali, fino ad arrivare alle proposte di pizza dolce (proprio così: dolce!). Senza dimenticare le proposte vegetariane e le pizze senza mozzarella.

Cos’aspettate a tuffarvi nel gusto della leggerezza di Alice? Scoprite qui il punto vendita più vicino a casa vostra!

Pizza bianca: i 7 motivi che la rendono irresistibile

Non guarderete più una pizza bianca allo stesso modo

Semplice, deliziosa in tutti i modi e in ogni momento, la pizza bianca è quella bontà alla quale nessun romano potrà mai rinunciare. Perché è la sua merenda da quando era bambino, il suo pranzo al sacco nelle gite fuori porta, la sua cena di salvataggio la sera di ritorno dal lavoro… Ecco cos’è la pizza bianca per ogni romano: una fedele compagna che non delude mai.

7 motivi per cui amare la pizza bianca

Per tanti di voi questa lista sarà scontata, per altri invece una dolce scoperta. Ecco i 7 motivi per cui è impossibile non amare la pizza bianca.

1. Il gusto della semplicità

Noi italiani lo sappiamo bene, le cose più buone sono sempre le più semplici. E, infatti, le ricette più gustose ed intramontabili sono proprio quelle che utilizzano pochi ingredienti genuini e la lunga esperienza della tradizione.
Come la pizza bianca. Tre ingredienti semplicissimi come acqua, farina e lievito, maneggiati dalle sapienti mani del pizzaiolo danno vita ad un puro capolavoro.

pizza bianca

2. Dove e quando vuoi

In riva al mare, in gita fuori porta, davanti ad un romantico tramonto oppure comodamente a casa vostra. La pizza bianca vi accompagna sempre, ovunque vogliate andare, in ogni momento.
Perché nelle pizzerie al taglio romane – aperte rigorosamente dalla mattina alla sera – potete scegliere liberamente la quantità di pizza al peso e portarla via. Ma soprattutto perché il suo gusto semplice e la sua leggerezza la rendono la soluzione perfetta ad ogni languorino.

3. Per tutte le stagioni

Ma la pizza bianca è anche per tutte le stagioni!
Calda e fragrante appena sfornata ci riscalda nelle fredde giornate invernali. Tiepida ed appena appena fredda, è lo spuntino leggero e sfizioso che ci ristora nelle afose giornate estive. Lei è sempre irresistibile!

4. Leggerezza

Croccante ai bordi e morbida al cuore, la pizza bianca è ottima da mangiare da sola. Ed è anche il gusto di pizza più leggero che c’è, poiché non vi aggiunta di alcun ingrediente oltre a quelli necessari per l’impasto.

pizza bianca

Ma la leggerezza di una pizza la fa anche il procedimento di lavorazione, lievitazione e cottura della pizza. Da Alice per ottenere un impasto più leggero e piacevole da gustare utilizziamo solo 2,5 gr di lievito per ogni kg di pizza. Lasciamo lievitare l’impasto per almeno 24 ore e cuociamo in forni di ultima generazione. Ecco la nostra ricetta di sempre, dal 1991.

5. Mille gusti diversi

Dicevamo che la pizza bianca è buonissima da mangiare da sola. Ma sappiamo bene che ci sono delle volte in cui vorremmo quel tocco di sapore in più. Ecco che allora la pizza bianca si trasforma e si arricchisce di deliziosi ingredienti in una combinazione infinita di gusti. E da Alice in questo siamo davvero dei professionisti.

pizza bianca

Dagli intramontabili Patate e Rosmarino e ripiena con Mortadella, ai più particolari ed intriganti come l’Ortolana oppure Salmone. Fino ad arrivare alle proposte stagionali come ad esempio Zucca e Pecorino e Puntarelle e Alici. E – perché no? – anche le pizze dolci, prima tra tutte una ricetta classica di Alice: Mele e Cannella.
Queste sono solo alcune delle farciture che arricchiscono la pizza bianca. Per scoprirle tutte non vi resta che venirci a trovare ed assaggiarle tutte (almeno con gli occhi!).

6. La scarpetta

La pizza bianca è ottima da mangiare insieme al pasto principale al posto del pane. E per i più golosi, anche nel magico momento della scarpetta: prendete un piccolo pezzo di pizza bianca, “ripulite” il piatto imbevendolo del succulento sughetto e il godimento è servito.

7. Tutti possono amarla

Proprio così, la pizza bianca è adatta proprio a tutti. Adulti, piccini, vegetariani, intolleranti al lattosio…quel pezzo di pizza lì così fragrante e delizioso, non conosce nemici!

 

Cos’aspettate? Qualunque cosa stiate facendo, correte subito a procurarvi la vostra pizza bianca!