Alice Pizza vola negli USA!

Alice Pizza apre per la prima volta negli USA

Se ancora non vi fosse giunta la voce, in casa Alice c’è una grandissima novità. Siamo felici di comunicarvi che è arrivata la nuova pizzeria Alice negli Stati Uniti, nella città di Philadelphia!
Una bellissima notizia per tutti i pizza lovers d’oltreoceano che ora finalmente potranno conoscere la mitica pizza al taglio di Alice. Ma anche per tutti quegli italiani espatriati, che spesso vengono assaliti dalla nostalgia di casa. Niente panico, basterà concedervi una filante fetta di pizza Alice per sentirvi di nuovo a casa!

Alice Pizza USA: una location ricca di significato

Il 7 dicembre 2017 abbiamo inaugurato la nostra prima pizzeria sul suolo americano in una delle città più importanti per la storia e la cultura degli USA e cioè Philadelphia.
Philly, come amichevolmente viene chiamata dai suoi abitanti, è infatti la città dove il paese americano affonda le sue radici: è proprio qui, tra le sponde del fiume Delaware e l’Indipendence National Historical Park, che nacquero la Dichiarazione d’Indipendenza e la Costituzione Americana. E noi non potevamo scegliere un posto migliore dove aprire il nostro primo locale negli Stati Uniti, e cioè proprio nella bellissima zona del centro città di Philadelphia, a solo un miglio di distanza (ormai ci abbiamo preso la mano) dal parco storico nazionale.

Il grande sogno di Alice Pizza

Sembra soltanto ieri, quando nei lontani anni ’90 aprì la prima pizzeria di Alice. Allóra un giovane imprenditore di nome Domenico Giovannini stava avviando il suo grande sogno, quello di dare vita ad un franchising artigianale, dove ciò che legasse i punti vendita fosse la condivisione di una stessa passione e di uno stesso mestiere, quello del pizzaiolo.
Nel corso degli anni quest’idea si è rivelata vincente e ci ha permesso di fare molta strada. E oggi, con oltre 100 punti vendita solo in Italia, il sogno di Domenico diventa ancora più grande, conquistando anche la grande “land of opportunities”.

Gli USA, si sa, sono tra i più grandi estimatori del Made in Italy nel mondo, soprattutto in ambito enogastronomico. Per questo siamo davvero entusiasti di intraprendere questa nuova grande avventura e far conoscere, per la prima volta, la pizza di Alice all’America.

Il nostro nuovo Alice Pizza a Philadelphia è un locale bellissimo e polifunzionale con una ricca offerta enogastronomica, dove la pizza rimane sempre la regina indiscussa. E come potrebbe essere altrimenti da Alice, il tempio della pizza al taglio? Qui tutti i pizza lovers potranno gustare l’inconfondibile pizza di Alice: leggera, squisita, croccante, vivace. Ma soprattutto ricca di varietà, con le oltre 60 combinazioni di gusti diversi.

Who’s next?

Il mondo di Alice diventa sempre più grande: sei curioso di sapere in quali altri luoghi porteremo la nostra mitica pizza? Seguici sui nostri canali e scopri le nostre prossime destinazioni.

Pizza romana: ecco 5 motivi per amarla

La pizza romana spiegata da Alice

 

Oggi siamo qui per tuffarci in un mondo meraviglioso, quello della pizza romana.

Si sa, la pizza è quel piatto che conquista tutti per la sua semplice bontà. Per realizzarne l’impasto, bastano pochi ingredienti essenziali e cioè acqua, lievito, farina e sale. Ma è dalla lavorazione che nascono gli stili di pizza. Napoletana, genovese (ops, focaccia!), siciliana, al taglio, tonda, gourmet etc… Ognuna è squisita a modo suo, ma per noi la preferita è sempre lei, la pizza romana. Perché? Eccovi spiegato in 5 semplici motivi.

1. Crunchy

Qual è la prima cosa che distingue la pizza romana dalle altre? Al primo sguardo quello che colpisce della romana è la sottigliezza. Ma andiamo oltre l’apparenza e proviamo ad assaggiarne un pezzo. Già toccandola ce ne accorgiamo. La fetta rimane rigida in mano, senza piegarsi su sé stessa – come invece accade ad esempio alla napoletana. Poi addentandola, la conferma. Croccante e fragrante, la romana, spesso chiamata appunto scrocchiarella, invoglia un morso dopo l’altro. Il risultato? In bocca un delizioso crunch!

Ma da cosa è data la croccantezza? Rispetto alla napoletana, l’impasto della romana ha una minore percentuale di acqua contenuta nell’impasto. Questo fa sì che la cottura (più lunga rispetto a quella della pizza napoletana) asciughi e renda più friabile e croccante l’impasto.

pizza romana

2. Più leggera

Un altro motivo per cui è impossibile resistere alla pizza romana è proprio uno dei suoi punti forti e cioè la leggerezza. È proprio lei a farci venire quella vocina nella testa “ma sì dai, guarda quant’è sottile, che male fa?”. E in effetti la romana è proprio quel tipo di pizza che si digerisce con grande facilità. Sapete perché? Qui entra in gioco l’abile maestria del pizzaiolo nel momento della stesura dell’impasto.
Partendo da un panetto di peso molto più basso rispetto ad esempio a quello della pizza napoletana (tra i 160 e 180 gr contro i 250 gr circa), ne viene steso l’impasto finemente a mano. Il risultato ottimale sono delle pagnotte di pasta che una volta cotte nel grande forno a legna (o elettrico) regaleranno la classica pizza in stile romano.

pizza romana

3. Pizza & Friends

La pizza romana sarà pure leggera, ma chi ha mai detto che a Roma si mangia leggero? Nessuno, appunto. Ecco allora un’altra delle cose più belle della pizza capitolina e cioè l’immancabile fritto da accompagnare. Tra le classiche proposte di una comune pizzeria a Roma troviamo in primis i supplì, irresistibili polpette di riso dalla forma allungata e dalla panatura croccante, con all’interno sugo al ragù ed un cuore di mozzarella filante. È lui uno dei più grandi rimpianti del romano espatriato fuori dalla propria città. Perché il vero supplì romano lo trova solo nella sua città natale.

4. Quando vuoi, dove vuoi

Chi l’ha detto che la pizza la si può mangiare solo a pranzo o a cena? Noi no di certo. La pizza romana è proprio il classico piatto da gustare quando vuoi e dove vuoi. Perché ha una preparazione rapida, è facile da trovare in giro per la città, è comoda da mangiare (anche in piedi) ed è per tutte le tasche.
Per non parlare della sua versione al taglio! Nata all’ombra del cupolone, la pizza al taglio è lo street food romano per eccellenza.
A Roma sono una vera e propria istituzione e ogni quartiere ne ha almeno una di riferimento. Le pizzerie al taglio sono il luogo preferito dei pizza lovers romani dove possono dare libero sfogo alla loro irrefrenabile voglia di pizza, prendendone quanta ne desiderano in ogni momento della giornata. Perché è sempre il momento giusto per una bella fetta di fragrante pizza al taglio.

pizza romana

5. Un mondo di gusti

Last but not least, ecco l’ultimo motivo per cui la pizza romana è assolutamente da amare: le infinite combinazioni di farciture. Sono proprio la semplicità e la leggerezza ad esaltare ogni ingrediente, rendendo protagonista il gusto delle materie prime impiegate nella ricetta. Proprio per questo motivo, sarà facilissimo trovare in una pizzeria romana non solo le super classiche Margherita, Bianca, Marinara, ma anche i gusti più particolari ed originali.

Ora pensate a quanto sarebbe bello poter mangiare una pizza romana che più romana non si può al gusto Carbonara, Gricia, Amatriciana e Cacio e Pepe. E se vi dicessimo che esiste un posto dove è possibile tutto questo? Parliamo di Alice Pizza, il tempio della pizza al taglio romana ovviamente.

La pizza romana di Alice Pizza

Alice Pizza è il posto giusto per gustare la pizza al taglio romana: leggera, croccante, da mangiare dove, come e quando vuoi. Nel mondo di Alice tutte le peculiarità della pizza romana prendono vita a partire dal suo bellissimo aspetto sottile, fino alla sua croccante e friabile consistenza, per arrivare alla grande possibilità di scelta tra oltre 60 combinazioni di gusti diversi.
Roccaforte della pizza romana, Alice è oggi un franchising artigianale presente in moltissime città italiane. Per entrare nel mondo di Alice, scopri se siamo anche da te cliccando su questo link e inserendo il nome della tua città. Ti aspettiamo per provare tutti i gusti di Alice.